Gabry B

MUSIC

Bio

Dj Gabry B muove i suoi primi passi in ambito artistico nel 2005 come Dj presso il Doris Club prima e poi il Rooms di Firenze dopo, due realtà di grande fermento sulla scena underground della città

Diverse le apparizioni come ospite dal 2012 fino ad oggi in club come Le Baron di Parigi, il Just Cavalli di Dubai, il Plastic di Milano e alcuni parties durante la Fashion week, il Jimmy’z a Montecarlo, il Boom Boom Room e il Provocateur a New York.

Dal 2015 inoltre Gabry B è resident durante gli eventi più importanti organizzati presso PALAZZINA G* a Venezia, in primis durante il Festival del Cinema e per eventi privati targati “PALAZZINA” durante il Carnevale e durante la Biennale d’Arte.

Nel 2015 e 2016 sono da segnalare le partecipazioni come guest Dj presso gli eventi ideati da Luisa Via Roma (uno dei più importanti retailer di moda del Mondo) durante le varie edizioni di Pitti Immagine Uomo a Firenze.

Il suo set è caratterizzato da una forte trasversalità che spazia dalla Deep House, al Funky, alla Garage anni 90, alla Disco Music con contaminazioni elettroniche, al commerciale pop raffinato.


Versatile and eclectic, GABRY B moves from Deep House to Funk, from Garage to Disco with electronic influences to the most sophisticated pop commercial.

He has been playing in clubs and events such as LE Baron (Paris), Just Cavalli (Dubai) , Plastic (Milan), Jimmy’z (Montecarlo), Boom Boom Room and Provocateur (New York).

From 2015 he has a residencie in Palazzina G (Venice) for Festival Del Cinema, where he also plays for special events during the Carnival and the Biennale.

During PITTI FASHION WEEK (Florence), he is guest dj for the special and renowned parties hosted by Luisa Via Roma.

More

  • 18/06: il miracolo eucaristico - Public Company People
    Si chiama "El Colacho", che significa "il diavolo", ed è comunemente chiamata la festa del salto del neonato.
  • 15/06: Davide Bomben: sulla pista degli elefanti, la mia vita in difesa dell'Africa - Public Company People
    Trentotto anni, torinese, dal 2008 è in prima linea in Africa contro i cacciatori di frodo, e in Namibia addestra le squadre antibracconaggio. 
  • 14/06: il mondo gira contromano - Public Company People
    Una coppia di turisti tedeschi, un uomo di 40 anni e una donna di 35, originari di Friburgo, è stata denunciata a piede libero dalla polizia di Stato a Capri con l'accusa di furto in concorso ai danni di un operaio napoletano.
  • 13/06: Kraftwerk - Minimum-Maximum - Public Company People
    Non ho un genere musicale preferito, diciamo che cerco di essere il più trasversale possibile.
  • 12/06: la prima convocazione di Conte - Public Company People
    Niente Nazionale, anzi sì: soprattutto Nazionale, ma si parla di Giuseppe Conte, per fortuna, non di Antonio. Si vede che la Contea di provenienza ha un certo appeal nelle questioni istituzionali del nostro sempre verde ma anche giallo Bel Paese. Battuta per battuta: il vecchio Conte non lo rimpiange nessuno, per ovvi motivi tattili e non tattici, nonostante il successore sia riuscito a fare di peggio. il nuovo, chissà. 
  • 11/06: M di Monica - Public Company People
    Monica Spadoni è una instancabile creativa a tuttotondo.
  • 08/06: Firenze Rocks Second Edition - Public Company People
    E' iniziato ufficialmente il countdown per l'attesissima seconda edizione di Firenze Rocks, il Festival che si terrà dal 14 al 17 giugno nel cuore verde di Firenze, nella splendida cornice dell'Ippodromo del Visarno .
  • 07/06: Lexus ux 2019. Avranno fatto bene i tedeschi a sfidare i giapponesi sull'ibrido? - Public Company People
    Non penso, ecco la nuova Lexus ux che uscirà a breve, il design distintivo rende il nuovo UX Hybrid unico nella sua categoria, con un corpo vettura straordinariamente compatto
  • 07/06: Il tennis rende? Direi proprio di si. - Public Company People
    Giocare a tennis costa, ma giocare bene a tennis rende e si guadagnano tanti soldini.
  • 06/06: il formaggio con la buccia rossa - Public Company People
    In un'epoca fortemente sensibile alla pratica della tracciabilità alimentare e all'annosa italica tendenza alla frode, racconto una storia vera, accaduta a Firenze nel primo dopo guerra: mio nonno, pace all'anima sua (non più perseguibile, quindi) aveva parte, senza alcuna cognizione di causa, una bella gastronomia in quel di Rifredi.